Home > Banda della magliana patrizia

Banda della magliana patrizia

Banda della magliana patrizia

Sabrina racconta di essere stata l'amante di uomini potentissimi, di aver avuto tra le mani fiumi di denaro, di aver amato davvero un solo uomo l'ex calciatore Bruno Giordano, suo primo marito ma di non essere mai riuscita davvero a staccarsi dal perfido carisma di De Pedis. Ha pagato tutto a carissimo prezzo, e oggi cerca di ricordare. Tra i rimorsi, in una disperata solitudine. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2. I commenti e i pings sono disabilitati. Iva Leggi XL 86! XL 86! L'editoriale Casino Royale: Live Musica X. Enrico De Pedis. Lei che ora è una supertestimone della Procura di Roma, per la precisione delle sue sconcertanti dichiarazioni, fa nomi, rivela cose mai dette, fatti sconcertanti e dichiarazioni mai raccontate sulla più potente organizzazione criminale che abbia mai operato a Roma e i suoi legami con le alte sfere della Chiesa.

E lo fa in un libro che Affaritaliani. Cosa si nasconde dietro questo enigma? Un libro verità, che ripercorre la storia della banda criminale attraverso una testimone che per dieci anni è stata accanto al suo boss, e che rivela finalmente tutto quel che lui non poteva rivelare a nessun altro. Per dieci anni è stata con Renatino. Mi trattava come una principessa e mi diceva di stare attenta perché i poliziotti avrebbero potuto seguire me e arrivare a lui. Sa, le borse di Vuitton, quelle con la cerniera sopra. Paul Marcinkus. Fino ad arrivare al tempo delle logge segrete. E ancora: Si che lui sapesse troppo è appurato. Ma non solo per i soldi, perchè chi ne faceva parte non era mai un disgraziato.

Erano tutte persone che stavano molto bene economicamente, ma Renato non diceva di volerli frequentare per quello, ma perchè erano potenti. E non si riferiva alla potenza economica. Probabilemente Renatino è intervenuto nella trattativa tra i vertici del Vaticano e Cosa Nostra sulla restituzione dei soldi che la mafia aveva affidato al Banco Ambrosiano attraverso Roberto Calvi. Soldi che non erano mai tornati indietoro perchè finiti anche nelle tasche di Solidarnosc per volontà di Papa Giovanni Paolo II.

La giustificazione della Diocesi di Roma che ha definito De Pedis un benefattore dei poveri suonerebbe risibile se non fosse sconcertante. Con il tempo sono stati acclarati anche i rapporti che Renatino ha avuto con Cosa Nostra. Andammo in un cantiere, io restai in auto: Domenico Nicitra, Fonte Vivo. Sabrina Minardi si confessa in un libro: Ho letto Il libro pur non essendo minimamewnte interessata al mondo banda della magliana e ci sono troppe cose che non quadrano.

Strano che ricordi cose o mentre era nel limbo. Stai commentando usando il tuo account WordPress. Stai commentando usando il tuo account Google. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Stai commentando usando il tuo account Facebook.

Blog » La storia della vera Patrizia

Patrizia, vero nome Cinzia Vallesi, è un personaggio letterario, co-protagonista del libro di Giancarlo De Cataldo, Romanzo criminale, ispirato alla figura di Sabrina Minardi, compagna del boss della banda della Magliana Enrico De Pedis, e del libro. Il giorno delle nozze di Bruno Giordano e Sabrina Minardi, nel giugno Pedis, detto Renatino, è il boss in ascesa della banda della Magliana. in un delirio di soldi facili, cocaina e violenza che scandivano l\'Italia delle trame: dalla Banda della Magliana al Banco Ambrosiano, dalla P2. E' una delle poche persone a conoscere alcuni dei più importanti segreti della storia d'Italia. L'unica disposta a raccontarli. E' Sabrina Minardi. Patrizia, vero nome Cinzia Vallesi, è un personaggio letterario, co-protagonista del libro di Giancarlo De Cataldo, Romanzo criminale, ispirato alla figura di Sabrina Minardi, compagna del boss della banda della Magliana Enrico De Pedis, e del libro. Ecco chi erano, nella realtà, i protagonisti della mala romana. Adesso, l'ex collaboratrice Patrizia Moretti torna in carcere con Oltre a collaborare nell'inchiesta sulla banda della Magliana, è stata per anni.

Toplists